Utility Varie

SALVIETTINE UMIDE GEL DISINFETTANTE Quando non è possibile lavarsi le mani correttamente.

MACCHINETTE FOTOGRAFICHE, VIDEOCAMERE E MATERIALE ASSOCIATO Una terrestre, una sub (se la possedete), e magari una di scorta da quattro soldi da portare nel bagaglio a mano, di queste ce ne sono anche di impermeabili sino a 3 metri. Ricordarsi inoltre di portare: -varie memorie con custodia e batterie.

BATTERIE/PILE Tante e cariche per la foto/video camera, la torcia, la sveglia, etc. Con il freddo possono avere una durata minore. Ricordarsi dei corrispondenti caricabatteria meglio se multitensione con kit-adattatori prese internazionali.

RIVISTE/LIBRI/MAZZO DI CARTEPer meglio affrontare un lungo viaggio aereo o lunghe attese negli aereoporti.

MASCHERE SUB/BOCCAGLI/PINNE/ETC. In loco non sempre si trovano oppure l'affitto può essere costoso oppure talvolta si trovano solo modelli antiquati o che non calzano bene ! Consigliabile portare anche una piccola custodia morbida subacquea per contenere il portafoglio, le chiavi oppure i documenti dove non ci si fida di lasciarli in spiaggia.

BUSTE DI PLASTICA/SACCHETTI CUKI ...servono sempre (es.: per i panni sporchi, residui di pic-nic, ecc.) ed occupano poco spazio (da non abbandonare sulle spiagge !). I sacchetti trasparenti (quelli usati per congelare gli alimenti dotati di laccetti) sono utili per conservare alimenti e posate, nonchè (se di dimensioni adeguate, circa un litro di volume) per stipare i liquidi/gel/creme (max 100 ml l'uno) da portare nel bagaglio a mano in base alle norme vigenti areoportuali.

ACCENDINI/FIAMMIFERI Sigari e sigarette a parte, sono multiuso...per esempio per accendere le candele, una lampada a petrolio, uno zampirone o fare riparazioni di fortuna.

PENNE/BLOCK NOTES Per appunti, cartoline e pensieri. Una penna va portata nel bagaglio a mano perchè serve a a compilare i fogli dell'immigrazione/dogana quando si va fuori dell'Europa.

PICCOLO DIZIONARIO ...d'Inglese ed eventualmente della lingua locale.

TELEFONO/NOTEBOOK Portate anche i numeri telefonici per bloccare la Carta di Credito o il Bancomat in caso di smarrimento ! Assicuratevi che il cellulare abbia credito, che il vostro operatore sia coperto da roaming, che tecnicamente sia compatibile (in questo caso è meglio disporre di un tri-band) e che il caricabatterie abbia il voltaggio e l'adattatore di presa adatto.

PASSAPORTO Passaporto (anche per i minori) con bolli annullati regolarmente se si va fuori della Comunità Europea e con scadenza superiore ai 6 mesi. Per informazioni aggiornate consultare il sito della Polizia di Stato.

PATENTE Nella maggior parte dei paesi però è obbligatorio guidare con la patente internazionale.

BANCOMAT/CARTA DI CREDITO + CONTANTI+PIN+OTP I bancomat su circuito Cirrus o Maestro funzionano bene all'estero per il solo prelievo di contante negli Atm ma non per fare acquisti o noleggiare auto.La carta di credito è indispensabile per viaggiare, obbligatoria in alcuni casi come nel noleggio di un'automobile, utile se si vuole usare un ATM (cioè un bancomat, ma le commissioni sono alte quindi meglio utilizzarlo solo per le emergenze: in questo caso bisogna avere il numero di PIN e comunque in genere i prelievi hanno limiti di importo piuttosto bassi). Non sempre però è possibile utilizzare la carta; ad esempio in alcune escursioni, mezzi pubblici, traghetti, locali meno turistici, ambulanti, linee telefoniche non funzionanti, ecc. bisogna avere anche del contanti in valuta locale. Per cambio in valuta locale talvolta è obbligatorio avere del contanti, altre volte (per esempio nelle banche) si può utilizzare la carta di credito. In alcuni paesi la carta di credito è accettata solo nelle banche statali. Attenzione se portate dollari Usa: quasi tutti i paesi accettano oramai solo la serie nuova stampata dopo il 1992/4 (non ricordo bene l'anno) e più precisamente quella con l'immagine centrale grande. La carte di credito più accettate nel mondo sono quelle su circuito Visa o Mastercard. Se avete la possibilità di collegarvi in Internet può essere utile avere con se anche il Pin e l'OTP (l'apparecchio chiamato On Time Password) per fare dei bonifici di emergenza tramite l' Home-Banking.

ZAINO/SACCA SUPPLEMENTARE Leggero e ben compresso dentro la valigia risolve tre problemi: 1) il surplus di materiale al ritorno. 2) la rottura di una valigia. 3) Una sacca dove mettere momentaneamente l'attrezzatura da mare o da trekking durante una singola escursione giornaliera.

SCARPE DA MARE Da utilizzare anche come scarpe da camera e da doccia. Se abbastanza spesse possono essere usate anche come scarpette da scoglio (e da corallo) evitando di portare quelle specifiche.

SPAGO/SCOTCH Qualche metro sfuso di spago può servire ad un sacco di cose: come effettuare una riparazione posticcia su una valigia danneggiata oppure per creare uno stendino di fortuna per costumi, magliette...ecc. appena lavate. Lo scotch invece è comodo per chiudere ad esempio un pacco di biscotti. Possono essere utili anche gli elastici e/o spaghetti metallici . Mollette/Pinze per bucato Insieme allo spago servono ad appendere i capi lavati specialmente se tira vento.

FORBICI+CACCIAVITI+PINZA Multiuso, un coltellino svizzero (non nel bagaglio a mano!). Includere anche un piccolo cacciavite per gli occhiali.

TORCE ELETTRICHE In molte isole Tropicali (ma non solo) i servizi elettrici sono assicurati da un generatore a carburante che talvolta si ferma. In altri luoghi invece la luce è alimentata da batterie (caricate di giorno da celle solari) che si esauriscono poche ore dopo il tramonto oppure non è prevista affatto. A questo proposito gli alberghi/guest house forniscono candele (poco luminose), lampade a petrolio o torce elettriche (spesso poco cariche) è quindi consigliato essere autonomi: portate una torcia elettrica e relative pile cariche di scorta. Importante: assicurarsi che le lampadine non siano fulminate.

INSETTICIDI Zampironi, tavolette e diffusori a batterie dotati di ventolina e ricambi.

K-WAY INDISPENSABILE Sempre utile un piccolo impermeabile soprattutto ai Tropici dove il tempo è instabile anche nei periodi "buoni".

ADATTATORI CORRENTE Si vendono, a poco prezzo, in set assortiti di 7-10 pezzi: sono veramente completi. Utili per il vostro rasoio elettrico, asciugacapelli o caricabatteria. Alcuni modelli sono forniti anche di trasformatore da 110V a 220V per piccoli carichi (max 50W).

ASCIUGACAPELLI Possibilmente da viaggio per limitare le dimensioni, è consigliato di portarlo sempre perchè non sempre è presente in stanza, oppure talvolta se c'è o è inefficiente o è guasto oppure non si trova di fronte uno specchio ed è fisso al muro o ancora si trova in posizioni scomode con il filo corto.

OCCHIALI DA SOLE Leggeri, meglio se infrangibili.  *** VALE ANCHE PER I BAMBINI !!! ***

CAPPELLINI/BANDANE Indispensabili per ripararsi dal sole.

MINI-KIT PER CUCITO Ago, filo e spille da balia.

ASSICURAZIONE DI VIAGGIO Indispensabile soprattutto all'estero per far fronte agli imprevisti sanitari, perdita bagagli ed altro. Ad ogni modo nei paesi dell'Unione Europea ed in alcune extra europei con accordi di reciprocità (ad esempio l'Australia) si ha diritto all'assistenza sanitaria gratuita esibendo la Tessera Sanitaria Italiana.

VARIE DOCUMENTI DI VIAGGIO Biglietti, vouchers, eventuali vaccinazioni...

BAGALIO A MANO Dimensioni "di massima" del bagaglio aereo a mano sono 55*35*25. Il peso può variare da compagnia a compagnia. In base alle norme areoportuali vigenti non è possibile portare a bordo liquidi, paste, gel e creme di volume superiore per singolo pezzo di 100ml (anche se vuote) e totale (pezzi multilpli) di 1 litro; il tutto deve contenuto in una busta richiudibile di plastica trasparente di dimensioni di cm 18*20